#10cosedafare se passi da Modena

1- Vasca in Centro

Se si passa da Modena non ci si può esimere dal visitare il suo centro storico. Consiglio una capatina sulla torre della Ghirlandina e una visita al Duomo.

http://turismo.comune.modena.it/it/canali-tematici/scopri-il-territorio/arte-e-cultura/castelli-torri-campanili/torre-ghirlandina?searchterm=ghirlandina

Immagine

2 – Pranzo ricco mi ci ficco

Modena è ricca di prodotti enogastronomici di grande qualità. Io però consiglio il più conviviale e gustoso di tutti: gnocco fritto e tigelle, il tutto innaffiato da un buon lambrusco grasparossa di Castelvetro, magari quello della cantina Il Moretto.

http://www.trattorialasiberia.com/

Immagine

3 – Museo Mef

Modena terra di motori e nulla fa percepire meglio, quanto il territorio modenese sia stato precursore ed innovatore, come il Mef, il Museo Enzo Ferrari.

http://www.museocasaenzoferrari.it/

Immagine

4 – Maranello

Non può mancare un giro a Maranello e Fiorano giusto per capire dove e come nasce la rossa più famosa del mondo. Una boccata d’aria, in questi due paeselli brandizzati Ferrari, giusto per immergersi nel clima automobilistico più ruspante d’Italia.

5 – Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

Visitare un’ acetaia è un’esperienza unica. Un centinaio di botti ferme da decine di anni che cullano il nettare più prezioso della terra modenese.

http://www.balsamicotradizionale.it/

Immagine

6 – Sagre

Nulla è più tradizionale di una bella sagra con bancarelle e prodotti tipici. Sia in estate che in autunno le colline modenesi sono ricche di eventi del genere.

Immagine

7 – Giro in bici

Da Modena parte una stupenda pista ciclabile che porta fino a Vignola, la città delle ciliegie.

http://www.provincia.modena.it/page.asp?IDCategoria=7&IDSezione=5812&ID=64575

Immagine

8 – Mercato Albinelli

Andate a fare la spesa in questo antico mercato coperto situato nel centro di Modena. Inaugurato nel 1931, esprime ancora oggi tutto il suo fascino.

Immagine

9 – Concerto al Vox di Nonantola + pizza da  Baracca

Cercate di beccarvi una serata rock di quelle toste ed entrate nel tempio che fù già teatro di concerti storici come quelli dei: Blur, Oasis, Skunk Anansie, Steve Vai e tanti altri. Alle 4 di mattina, quando uscirete sudati spolti, attraversate la strada ed andate a mangiare una pizza o del gnocco appena sfornati al forno di Baracca.

Immagine

10 – Teatro Pavarotti

Impossibile perdersi un concerto di musica lirica nella cornice di un teatro inaugurato nel 1841 e che ha tenuto a battesimo la prima di un grande modenese: Luciano Pavarotti

Immagine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...