ZizzaniaRun!

Quando la pace sembra regnare, quando i runner pensano solo a divertirsi, quando tutto sembra filare liscio non preoccupatevi, arriva ZIZZANIARUN!

Runner zizzaniarun

Personaggio alquanto ambiguo, lo si vede spesso alle tapasciate della domenica. Lo si riconosce dai i suoi tratti caratteriali spesso inclini alla polemica sterile. Ecco come riconoscerlo:

  • Paga 1.50 euro il pettoralino e si lamenta del costo;
  • Critica i ristori a prescindere da quello che offrono. In altra camminate, a cui è stato solo lui, c’era il doppio della roba…sempre;
  • Ha partecipato a competitive a cui con 8 euro di iscrizione davano: maglia tecnica, telo doccia, integratori, frutta, acqua, scaldacollo, bagnoschiuma e ingresso gratuito al pizza party dove potevi abbuffarti a tutta gallara;
  • E pronto ad accusare chiunque d’aver tagliato il percorso solo perchè “non l’ho visto sorpassarmi”;
  • Appena viene a sapere di qualche runner infortunato non perde il momento di raccontare in giro che lui l’aveva avvisato;
  • Discute dei tempi al km degli altri manco fosse Gigliotti;
  • Adora fare il saputello quando qualcosa va storto;
  • Su Facebook partecipa a qualsiasi discussione, il suo obiettivo è screditare qualcuno;
  • Accende la miccia della polemica anche quando tutto tace tranquillo;
  • Si autoprofessa esperto di qualsiasi cosa;
  • Si lamenta del tè troppo zuccherato ai ristori;
  • Si lamenta del tè poco zuccherato ai ristori;
  • Lui, la gara, l’avrebbe organizzata meglio;
  • La domenica si presenta con il solito saluto: “Questa mattina si stava bene a letto“;
  • Appena prima della partenza deve sempre fare la solita battuta: “Partiamo ai 3.30 e poi allunghiamo“;
  • Per lui le diete pre maratona sono tutte delle cazzate;
  • Parte prima ma poi si lamenta dei podisti più veloci che gridano “permesso” per farlo spostare (di solito inveisce con un “Abbiamo capito che sei più veloce“);
  • Ai ristori si ferma a bere e polemizza se non è collocato precisamente al quinto km come da regolamento;
  • Il pacco gara non va mai bene. Spesso gli senti dire: “La pasta me l’hanno data anche domenica scorsa“;
  • Si lamenta della musica alla partenza è sempre troppo alta per lui.

 

E voi ne conoscete di ZIZZANIARUN?

Ciao da Tapascione

Seguitemi su www.facebook.com/tapascione